Talento... il fuoco dentro

 

 

“Il fuoco dentro”

Parte di intervista tenuta dal filosofo Facundo Ponce de Leòn a Daniele Finzi Pasca, tratta dal libro “Teatro della carezza”.

Daniele: “Il talento è una faccenda interessante e misteriosa. Credo che sia qualcosa che si possiede sin dal principio e che poi si porta con sé per il resto della vita. È una strana ingiustizia degli dèi che permettono a qualcuno di scoprire un segreto in cinque minuti, cosa che ad altri, malgrado gli sforzi, resterà inaccessibile. È così…  disgraziatamente ingiusto. “Talento” è una parola geniale per riuscire a volare”.

 

Facundo: Talento?

Daniele: “Sì… è il nome di una moneta che nella parabola di Matteo qualcuno, per proteggerne una certa quantità, aveva nascosto sotto terra, altri invece avevano cercato di farlo fruttare. Il talento si moltiplica grazie allo scambio: bisogna usarlo per farlo crescere e affinché dia dei frutti; nascosto sotto terra non serve a nulla, bisogna condividerlo. Senza il talento non si spiegherebbe come Mozart o altri geni della Storia siano riusciti a fare in pochi anni quello che altri hanno dovuto studiare per tutta la vita. Il talento si ha dalla nascita ma va sviluppato. Quando incontro qualcuno con talento rimango sempre affascinato. È una qualità umana che mi mette di buon umore, mi fa sorridere, mi commuove”.

 

Facundo: Secondo te che relazione c’è tra genio e talento? Sono sinonimi?

Daniele: “Credo che un genio sia chi sviluppa il suo talento con sorprendente facilità, chi raggiunge il suo obiettivo con meno sforzo rispetto ad altri che invece rischiano di impiegare tutta la vita per conquistare le stesse altezze”.

 

Facundo: Ma c’è molta gente al mondo che non conosce il proprio talento e non sa se ha la genialità per svilupparlo; potrebbero essere matematici, calciatori oppure clown, però finiscono col fare altro.

Daniele: “A volte faccio la conoscenza di persone che hanno occhi speciali, incontro attori che hanno uno spirito luccicante. Ci sono dei dettagli che ti fanno intuire che hai di fronte qualcuno con il fuoco dentro”.

 

 

Please reload

Post in evidenza

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

Post recenti

August 1, 2016

Please reload

Archivio
Please reload

Cerca per tag
Please reload

Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square