Fluire con i ritmi dei pianeti!

... se in questi giorni anche tu hai la sensazione che tutto vada a rilento, il computer s'inceppa, perde i dati, non memorizza, il telefono si spegne da solo, saltano le lampadine ed in generale ci sono impedimenti nel normale o meglio “abitudinario” svolgimento delle giornate......

Non ti arrabbiare!

Rilassati: è un'invito della natura, dell'universo con i suoi pianeti (in questo caso, mercurio retrogrado) ad invitarci a rallentarci, a pensare, a ritentare (e forse mettere anche in dubbio il nostro ego controllante su tutto)...

È un invito a fluire con altri ritmi. Ritmi che servono al concludere finalmente cose lasciate aperte. Sistemare ciò che abbiamo tralasciato (ma che in un modo o nell'altro trattengono una parte della nostra attenzione ed energia).

Chiudere i cerchi aperti...

Meglio, forse, investire il tempo per approfondire e chiudere qualcosa piuttosto che aprire nuovi progetti...

La luna ed i pianeti sono lì, non solo per guardarli e giudicarli, ma perché hanno un ruolo specifico (a noi sconosciuto), ma che i nostri antenati sapevano interpretare... non solo per piantare le patate o il prezzemolo...

Il loro generoso insegnamento è offerto a tutti; basta saper cogliere ed ascoltare:

Fino al 25 di questo mese puoi rilassarti ed abbandonarti allo schienale della poltrona. È un'invito alla profondità...

Per fortuna, più volte all'anno l'universo ci offre generosamente questo tipo di energia. Una sorta di periodo sabbatico.

Perché non imparare a fluire con esso? Provare non costa nulla...

(Le prossime occasioni saranno dal 28 aprile al 22 maggio; dal 30 agosto al 21 settembre; dal 19 dicembre al 8 gennaio).

Post in evidenza